logo streamer
madd3393 sta giocando a Crash Bandicoot: N. Sane Trilogy
continuiamo a feeddare su crash! cit. smart
Prodigy Tactics
Scritto da Vincenzo Napolitano, pubblicato il 29 settembre 2018 Alle 2:53

Il 28 settembre è stato finalmente rilasciato Prodigy Tactics, titolo strategico a turni fantasy sviluppato da Hanakai Studio.
Il gioco prende elementi dai tantissimi giochi di carte presenti sul mercato e li fonde insieme, cercando di inserirli su un campo di battaglia che ricorda una scacchiera.
Il compito del giocatore consiste nell'affrontare una serie di battaglie a turni, dove sarà necessario selezionare un gruppo di personaggi da schierare sul campo di battaglia.
Immagine

Dal punto di vista della grafica, il gioco è ben curato, anche se non risulta tra i giochi top nel settore.
Le animazioni dei personaggi sono fluide, ma non rendono alla grande durante i combattimenti. Infatti, alcuni attacchi corpo a corpo sembrano andare a vuoto e non godono di quella fisicità che ti aspetteresti da essi.
Gli attacchi magici, invece, sembrano funzionare molto meglio dal punto di vista della fisicità.
Immagine

Il gioco, allo stato attuale, offre pochi personaggi e non offre una grande varietà di scelta nei combattimenti, che si dividono in fase di attacco e in fase di difesa.
In futuro, a detta degli sviluppatori, saranno aggiunti altri campioni.
Con i campioni attuali c'è davvero poca scelta dal punto di vista della tattica e gli scontri inizieranno a sembrare monotoni dopo poco tempo.
Le arene in cui si può combattere, almeno al momento, sembrano essere solo due ed esse cambiano solo dal punto di vista dell'estetica e non dal punto di vista della griglia sulla quale schierare i personaggi.
Immagine

Il gioco gode di varie modalità di gioco: tutorial, single player modalità storia, single player modalità orda (dovremo resistere ad una serie di orde) e multiplayer.
Il tutorial è ben fatto e spiega tutti gli aspetti del gioco.
La modalità storia ed orda funzionano anche esse bene.
Per quanto riguarda il multiplayer, invece, c'è ben poco da dire: allo stato attuale non esiste. Dopo 10 minuti di attesa, il gioco non è stato in grado di trovare utenti con cui giocare. Ciò è dovuto sicuramente allo scarso numero di acquirenti e alla player base attualmente piccolissima.
Immagine

La prima patch del gioco (arrivata a poche ore dal rilascio) ha portato il titolo a crashare continuamente sui PC della redazione, anche dopo aver reinstallato il gioco varie volte.
Inoltre, abbiamo indagato a fondo sulla storia del gioco e abbiamo scoperto che gli sviluppatori di Hanakai avevano lanciato nel 2014 un pluripremiato progetto dal nome di "Prodigy".
Immagine

Esso aveva raccolto più di 200000 dollari su Kickstarter e, per i backers più generosi, prometteva la consegna di uno speciale pad sul quale si potevano posizionare riproduzioni 3D dei campioni del gioco, come si si stesse giocando a scacchi.
Il progetto, però, si arenò e solo una piccolissima parte dei backers fu rimborsata.
Immagine

Ora, i ragazzi di Hanakai sono tornati e hanno aggiunto "Tactics" al nome del gioco.
Sulla pagina Kickstarter del gioco hanno ripreso di recente a pubblicare aggiornamenti, ma non rispondono quasi mai a richieste di rimborso o alle proteste della gente.
L'atteggiamento degli sviluppatori ci è sembrato poco serio e rispettoso nei confronti di tantissime persone che hanno creduto in loro nel 2014 e che per anni non hanno ricevuto notizie su dove erano finiti i loro soldi.
Immagine

Considerando, inoltre, che il gioco supporta solo francese e inglese (che, nonostante sia indicato il contrario sulla pagina Steam, non sono doppiati) e gode di un'interfaccia povera e meccaniche, allo stato attuale, molto banali e noiose, non ci sentiamo di consigliare l'acquisto di questo titolo.
Crediamo sia meglio attendere un po' di tempo e vedere se le cose migliorano.
€ 16 (il gioco è scontato al momento) per un gioco così povero nei contenuti e che ha già ricevuto tanti finanziamenti e non li ha sfruttati per dare un servizio ai suoi clienti, ve li potete decisamente risparmiare.

UPDATE: a quanto pare, gli sviluppatori originali hanno venduto il progetto a metà dello sviluppo e ora i backers si trovano in una specie di limbo. Non si sa come i nuovi sviluppatori gestiranno la situazione.
Vi terremo aggiornati.

Informazioni sull'autore: Vincenzo Napolitano

Avatar utente
Anche noto come Vind Grizzly

Bevo, mangio, amo lo sport, i videogiochi, la scienza, l'ingegneria industriale. Procrastinatore seriale. (Un giorno scriverò anche una biografia decente).

Visualizza il profilo
Risposta Rapida

Devi essere registrato per inviare un commento!

Registrati