Monsters and Monocles

Scritto da Anachim, pubblicato il 07 ottobre 2016 Alle 16:23
Immagine

"Ci sta un uomo baffuto, una donna dai capelli lunghi in impermeabile, un cane con la giacca e un robot su un monociclo con un cilindro nero sulla testa che prendono un te caldo su un dirigibile. Ad un certo punto...". Detta così sembra una barzelletta, ma in realtà stiamo parlando della trama di un videogioco!
Monsters and Monocles è stato rilasciato su Steam il 16 Agosto 2016, attualmente in Early Access sviluppato e pubblicato dalla Retro Dreamer, un piccolo team indipendente situato a Los Angeles in California creato nel 2008 che ha sviluppato principalmente giochi mobile per iOS e Android come Velocispider e Sneezies.

Immagine

Guardate come è bella la mia mappa!


Il titolo è uno Shmup (non è uno storpiamento della parola Shampoo ma l'acronimo di Shoot'em up) Cooperativo giocabile in locale o Online fino a 4 giocatori.
Ambientato in un mondo Steampunk, Monsters and Monocles tratta di un'invasione di mostri fuoriusciti da un'ampolla malefica, aperta per sbaglio da un ricercatore di reperti archeologici. Saranno 4 personaggi, un uomo con i baffoni, una donna in impermeabile, un cane (che sembra dobermann...non ne sono sicuro...non capisco una mazda di cani) e un robot, che, girando il mondo su un dirigibile dorato, dovranno arrestare l'invasione dei mostri, ovviamente il tutto racchiuso in uno stile inglese che non tramonta mai: dal tè sul tavolo con i biscotti alle 5 del pomeriggio al monocolo in stile signorotto inglese sulla maggior parte dei personaggi.


Un granchio faraone, un lord teschio con il monocolo e un vampiro...belli no?


Ogni personaggio potrà equipaggiare fino a 2 armi scambiabili con i colpi infiniti ma limitati dall'uso e 3 potenziamenti, chiamati nel gioco Relic, che potranno essere potenziati in cambio di ori che si troveranno durante le missioni uccidendo mostri o oggetti tipo casse di legno o anfore (a Link piace questo elemento). Tra gli oggetti che cadranno ci saranno armi, Relic, Tazze da tè (Sì! Avete capito bene! Come Inglesi DOC, per rigenerare i propri punti salute bevono tè caldo) ed equipaggiamenti speciali che potenzieranno ulteriormente fino a fine partita.
Ogni livello ha una sua missione a seconda di come è stata generata la mappa che può essere:
- Uccidere X nemici
- Uccidere X Miniboss specifici
- Uccidere Boss
- Trovare la Keygun per aprire la porta

Da come si nota, non sembra abbia chissà quali missioni complicate o puzzle contorti, almeno per ora visto che stiamo parlando di una Early Access, quindi ancora in sviluppo.


Ogni tanto qualcuno deve far pulizia...Who you gonna call? IN-GLE-SI!


Non ha bisogno di particolari requisiti di sistema, anche perché l'ho provato su un vecchio portatile con sopra una Intel Core 2 Duo da 2 Ghz, una ATI Mobility Radeon HD 4650, 4 GB di Ram e un Windows 7 a 32 bit.
In conclusione il gioco è fatto veramente bene, un po' noioso in single player. Purtroppo i controlli non sono modificabili. Non ho potuto provare la modalità multiplayer visto che ancora non è molto conosciuto e non ha molti acquirenti. Non ho provato la modalità in locale datosi che ancora sembra non sia implementata (dico sembra perché non sono riuscito a trovarla e non ho trovato alcuna opzione per farla). Non sembra ci sia qualche tipo di salvataggio, quindi ogni volta che si muore, si ritorna al punto di partenza, con l'arma di partenza e con nient'altro se non i Relic sbloccati e potenziati fino a quel punto. Per il resto è un bel gioco generalmente, ovviamente ancora in fase di sviluppo che consiglio per i gruppi di persone.
Il gioco è disponibile attualmente per Pc e Mac attraverso la piattaforma Steam e successivamente per console PlayStation e Linux (a quanto dice il sito ufficiale)

Retro Dreamer Website: http://www.retrodreamer.com/
Monsters and Monocles Website: http://monstersandmonocles.com/
Twitter: https://twitter.com/MonsterMonocles
Youtube: https://www.youtube.com/user/retrodreamergames



Di seguito il video Trailer
Avatar utente

Anachim

L'autore non ha inserito alcuna descrizione di sé, che tristezza :(

Visualizza il profilo
Risposta Rapida

Devi essere registrato per inviare un commento!

Registrati