Sospeso il Playstation Store in Cina

Scritto da Francesco Vallone, il 11 maggio 2020 Alle 11:02
Immagine
Il Playstation store è stato sospeso a tempo indefinito in Cina per presunti problemi di sicurezza.
Nella giornata di ieri mattina lo store è stato reso irraggiungibile in tutta la regione cinese e al momento non ci sono notizie ufficiali di quando tornerà ad essere operativo.
Seconto l'account cinese di Playstation su Weibo, lo store online sarebbe indisponibile per un upgrade di sicurezza. Tuttavia, Daniel Ahmad, analista industriale, ha fornito maggiori informazioni sul suo account Twitter.
Sembra che lo store sia offline perché un fanboy di Xbox, da quanto dice Ahmed, avrebbe comunicato alle autorità cinesi che dal PS Store sarebbe possibile utilizzare servizi di oltre oceano.
In un altro tweet, Ahmad aggiunge che solo i giochi approvati dal governo sono disponibili sul PS Store cinese, non sembra, quindi, che questo aggiornamento di sicurezza sia una copertura per permettere al governo cinese di cercare giochi, nello store Playstation, che potrebbero minare la loro leadership.
Al momento, comunque, non ci sono prove che lo store sia stato compromesso, vi aggiorneremo sulla vicenda appena ci saranno novità.
Avatar utente

Francesco Vallone

Anche noto come MushiKun

Essere umano e sviluppatore, bevo birra e caffè in maniera compulsiva.

Visualizza il profilo
Commenti
Offerte Humble Bundle