Sony annuncia fondo da $100 milioni per il Coronavirus

Scritto da Alessandra Montale, il 03 aprile 2020 Alle 10:28
Immagine
Continua il supporto delle azioni caritatevoli da parte delle grandi aziende di videogaming (e non solo). Questa volta è Sony a fare la sua parte, annunciando un relief fund, un fondo di soccorso che dovrebbe raggiungere quota $100 milioni.

L'annuncio è stato fatto sul sito ufficiale Sony, in cui viene esplicitamente detto che il fondo sarà destinato a più campi colpiti, in un modo o nell'altro, dagli effetti della pandemia globale, tra cui l'ambito medico, quello dell'istruzione, e quello dell'intrattenimento (videogaming, industria del cinema, eccetera). Nello specifico, $10 milioni andranno direttamente all'OMS e ad altre organizzazioni come Medici Senza Frontiere, mentre non sono stati dati dettagli specifici riguardo all'ambito scolastico e dell'intrattenimento.

Sony, nel grande numero di campi di cui si occupa, è stata colpita dal virus anche nell'ambito videoludico, avendo sottomano una console che dovrebbe uscire sul mercato verso la fine dell'anno: stiamo ovviamente parlando di PlayStation 5. A causa delle varie cancellazioni di convention e raduni internazionali, nei quali avrebbe dovuto rivelare via via nuovi dettagli sulla console, l'azienda si è trovata inizialmente in difficoltà come tutte, ma pare ora che stia trovando soluzioni innovative e completamente "digitali" per mantenere l'hype ad alti livelli. Qui di seguito il video di presentazione delle specifiche hardware:
Avatar utente

Alessandra Montale

Anche noto come Pulcianov

Cittadina emiliana, appassionata di gaming, amante delle console portatili, Nintendara DOC. Newser su VGZ since 2017.

Visualizza il profilo
Commenti
Offerte Humble Bundle