Sledgehammer Games diventa uno studio “Multi-Progetto”

Scritto da Francesco Vallone, il 12 maggio 2020 Alle 10:27
Immagine
Gli ultimi anni sono stati difficili per Sledgehammer Games, nel 2018 i due co-fondatori Micheal Condrey e Glen Schofield hanno lasciato l'azienda per delle posizioni esecutive ad Activision Blizzard, successivamente hanno lasciato anche quelle posizioni per fondare due nuove aziende. Sledgehammer inizialmente doveva essere l'azienda a capo dello sviluppo del capitolo della serie Call of Duty di quest'anno, ma Treyarch ha preso in mano il progetto lasciando Sledgehammer ad un ruolo secondario. Considerando tutto questo, molti pensavano che per Sledgehammer Games i giorni fossero contati, ma potrebbe non essere questo il caso.
In una recente intervista con VentureBeat, il nuovo capo di Sledgehammer, Andy Wilson, ha detto che il team sta aumentando la sua forza-lavoro per diventare un'azienda multiprogetto. Sembra quindi che Sledgehammer Games non stia andando da nessuna parte, per ora. Ma quali sono questi progetti a cui stanno lavorando? Ovviamente uno è il nuovo Call of Duty ma cos'altro? Activision potrebbe dargli nuovamente fiducia affidandogli un altro titolo di Call of Duty oppure si concentreranno su Call of Duty: Warzone?
Avatar utente

Francesco Vallone

Anche noto come MushiKun

Essere umano e sviluppatore, bevo birra e caffè in maniera compulsiva.

Visualizza il profilo
Commenti
Offerte Humble Bundle