logo streamer
Juste90 è in live!
ITA/ENG Aperte le iscrizioni presso il dojo dello SKIFO !bruathers !sticazzi !discord

Rainbow Six Siege, il prossimo operatore dei difensori sarà Aruni, in arrivo durante l'operazione Neo Dawn

Scritto da Andrea Bisighini, il 05 novembre 2020 Alle 2:18
Immagine
Ubisoft ha presentato tramite un articolo sul sito ufficiale un nuovo operatore che verrà introdotto durante la prossima stagione di Rainbow Six Siege, ovvero l'operazione Neon Dawn. Di origine thailandese, Apha "Aruni" Tawanroong non fa parte di una forza di polizia ma bensì della PMC (Private Military Company) Nighthaven dopo una passata esperienza alla Royal Thai Police. Si tratta probabilmente del primo personaggio con una estetica diversamente curata, differendo dai canoni estetici quasi impossibili della quasi totalità delle operatrici presenti in gioco mostrando invece una donna matura e col volto sfregiato.
All'interno di Rainbow Six opera come operatore di difesa ed è dotata di un gadget che permette di bloccare una porta utilizzando una sorta di griglia laser che si disattiva al passaggio di un alleato. L'altro operatore ad essere introdotto durante la nuova stagione ed il resto delle novità verranno presentate - come di consueto - al termine del principale torneo di Rainbow Six, The Invitational, l'8 novembre 2020. È già noto che verrà introdotta una nuova versione della mappa Torre.
Avatar utente

Andrea Bisighini

Anche noto come Barrnet

Sono un appassionato di videogame, di programmazione web e di amministrazione di sistemi. Sono anche l'amministratore di questo sito e l'utente più scarso della comunità su Dota 2, nonché Paladin-fag su Final Fantasy XIV.

Visualizza il profilo
Commenti
Offerte Humble Bundle