Pubblicato il primo Dev Diary di Twin Mirror, un'avventura grafica dallo stesso team di Life is Strange
Scritto da Davide José Paci, pubblicato il 12 luglio 2018 Alle 4:24


Uno dei nuovi titoli di DONTNOD Entertainment, a fianco di Life is Strange 2, è proprio Twin Mirror.

Svelato durante questo E3 ma suggerito già quasi un anno fa come una collaborazione con Bandai Namco, dopo un mese dall'annuncio gli sviluppatori e il publisher hanno deciso di pubblicare il primo "diario di sviluppo" per il titolo in arrivo.

Il video (che è disponibile all'inizio dell'articolo) ha come protagonista Oskar Guilbert, CEO dello studio, che in uno squisito accento francese ci dà qualche informazione in più sulla trama che seguirà Twin Mirror. Il gioco, infatti, segue la storia di Sam che ritorna nella sua città natale per il funerale di un amico - quest'ultimo che dà inizio a una serie di eventi strani e folli.

Secondo il video DONTNOD aveva già avuto l'idea per il gioco da anni e ha cominciato a lavorarci ben prima dal contratto con Bandai Namco.

Come il titolo hit dello studio, Life is Strange, Twin Mirror è in gran parte un gioco basato sulla narrazione, con la storia che si fonde attorno alle scelte di dialogo dei giocatori e come questi interagiscono con l'ambiente di gioco. Oskar arrivò addirittura a dire che "il gioco è uno specchio della personalità del giocatore". Anche se non approfondisce sul gameplay in questo video, ha suggerito la parte investigativa del gioco che finirà per intrecciarsi per bene nei temi e nella storia del gioco.

Il vlog di produzione/diario di sviluppo è disponibile qui sotto. Twin Mirror è programmato per un rilascio su PC, PlayStation 4 e Xbox One nel 2019.

Informazioni sull'autore: Davide José Paci

Avatar utente
Anche noto come djosepaci

Appassionato di videogiochi sin dalla tenerà et- Blah blah blah. La solita descrizione di ogni redattore su un sito di notizie. Solo che questo sito è meglio, e altrettanto lo è il redattore in questione.

Visualizza il profilo
Risposta Rapida

Devi essere registrato per inviare un commento!

Registrati