Insurgency: Sandstorm, annunciata la roadmap per il 2019

Scritto da Andrea Bisighini, il 16 giugno 2019 Alle 2:09
Immagine
New World Interactive ha annunciato tramite il forum ufficiale la roadpmap per i nuovi contenuti gratuiti che verranno aggiunti a Insurgency: Sandstorm nel corso del 2019, tra cui ovviamente nuove armi e mappe. La roadmap è stata pubblicata tenendo in considerazione solamente la versione PC, le versioni console otterranno parte del contenuto in maniera non meglio specificata, ma la maggior parte del contenuto - come gli strumenti per il modding o l'editor di livelli - non verranno aggiunti.

La prima novità presentata sarà l'introduzione di strumenti per il modding, tema caro considerato che Insurgency nasce appunto come mod di Half-Life 2, per poi divenire un prodotto a parte con la pubblicazione del Source Engine. Tutt'ora il primo capitolo ha ben 18000 mod pubblicate tramite Steam Workshop. Gli strumenti per il modding permetteranno di creare nuovi livelli, modalità di gioco, set di regole, modifiche al gameplay, fazioni, armi o accessori per le armi. La seconda novità presentata è l'arrivo di due nuove mappe, una ancora da definire mentre l'altra è una mappa innevata ambientata in una zona montana, un effettivo remake della mappa Sinjar. In arrivo ci sarà anche una versione notturna di tutte le mappe presenti.
 
Immagine

Nei nuovi aggiornamenti verranno incluse nuove armi, rispettando il volere dei giocatori che hanno espresso tramite un sondaggio la volontà di avere maggiori arme moderne. Per i Security è in arrivo il Tavor 7, una carabina bullpup di fabricazione istraeliana in calibro 7.62x51, mentre i ribelli otterranno l'AS Val, un fucile d'assalto con silenziatore integrato nella canna. A livello di accessori ci sarà la possibilità di utilizzare ottiche abbattibili per utilizzarne ingrandimenti inferiori o utilizzare le tacche di mira metalliche in caso di ottica fissa. Anche diverse nuove impugnature per rendere maggiormente personalizzabile la gestione del rinculo sulle armi primarie e secondarie. Lato accessori verranno introdotti nuovi caricatori, nuove torce sottocanna e laser IR in concomitanza con l'arrivo delle mappe notturne.

Nei prossimi aggiornamenti verrà reso predefinito il set di regole "hardcore" per ogni modalità di gioco, con una riduzione della velocità di movimento ed altri cambiamenti che renderanno il gioco molto più tattico e punitivo. Per ragioni di test e bilanciamento, si avrà una fase transitoria in cui il set di regole hardcore non saranno predefinite ma avranno una loro playlist direttamente dal menu principale.

Novità anche per quanto riguarda le modalità PvP, con l'arrivo di una nuova modalità frontline per il 2019 e l'arrivo nel 2020 di una modalità imboscata. Lato personalizzazione estetica vi sarà l'aggiunta di nuovi elmetti, mimetiche, pitture facciali e molto altro.
Avatar utente

Andrea Bisighini

Anche noto come Barrnet

Sono un appassionato di videogame, di programmazione web e di amministrazione di sistemi. Sono anche l'amministratore di questo sito e l'utente più scarso della comunità su Dota 2, nonché Paladin-fag su Final Fantasy XIV.

Visualizza il profilo
Risposta Rapida

Devi essere registrato per inviare un commento!

Offerte Humble Bundle
Registrati