Warhammer: End Times - Vermintide: migliorare i bot grazie alle mod
Scritto da Andrea Bisighini, pubblicato il 24 aprile 2017 Alle 21:07
Immagine

Warhammer: End Times - Vermintide è un ottimo titolo che mischia le meccaniche di Left for Dead con quelle di un titolo RPG, che ha il grande beneficio di uscire dall'orda di titoli basati sugli zombie per mezzo dell'ambientazione su licenza Warhammer. Il titolo da il meglio di se in modalità online cooperativa, nel caso non si giochi in un gruppo di quattro giocatori si è costretti a fare ausilio dei bot; ma questi sono decisamente problematici: non riescono bene a gestire le priorità, cosa che rende loro difficile l'esecuzione di azioni in momenti critici quali l'uccidere in tempo gli avversari speciali, l'usare correttamente il sistema di parate per subire meno danni, specie contro i rattogre, e rianimare gli alleati circondati da numerosi nemici.

La soluzione


Alcuni modder hanno risolto il problema andando a modificare via mod i comportamenti dell'IA, riuscendo nel ad ottenere dei bot in grado, non solo, di essere molto più efficaci dei giocatori inesperti, ma anche a non far sentire troppo di peso l'idea di essere accompagnati da un bot.
Queste e altre migliorie sono distribuite sotto un modpack denominato "Quality on Life", di seguito alcune modifiche che abbiamo percepito nell'IA dei bot dopo aver installato la mod:

  • I Bot rianimano tenendosi parati, rendendo possibile rianimare in mezzo alla mischia;

  • possono raccogliere Tomi e Grimori segnalati dai giocatori e non li dimenticano a terra per prendere oggetti curativi;

  • sembrano incastrarsi di meno nello scenario ed hanno molti meno "momenti morti" o attimi di smarrimento;

  • passano correttamente gli oggetti curativi ai membri bisognosi del gruppo, con la possibilità di impostare delle hotkey per scegliere chi curare;

  • usano in maniera più efficace il proprio equipaggiamento, focalizzandosi sull'usare le armi adatte alla situazione: se hanno uno scudo respingono i nemici, se hanno armi perforanti pensano agli Stormvermin;

  • danno la priorità ai ratti speciali, preferendo cecchinarli sulla lunga distanza piuttosto che andare verso morte certa in corpo a corpo. Nel caso del Rattogre, a gestirlo curando attentamente l'uso della propria barra stamina per prendere meno danni possibili.



C'è il rischio di venire bannati?
No, la Fatshark è al corrente di queste mod e ha anche espresso, in passato, il suo interesse a supportare ufficialmente il modding per Vermintide in futuro, basta usarle con discrezione; questo modpack non disattiva gli achievements di Steam.

Installare il modpack

Il modpack è reperibile dall'apposito topic su Reddit (link diretto alla versione attuale al momento in cui è stata scritta la guida), una volta scaricata vi ritroverete con un archivio denominato qualcosa di simile a "VermintidePublicModsV4.zip".
Per installare il modpack basterà decomprimere l'archivio nella cartella "binaries" del gioco, percorso di default: "Steam/SteamApps/common/Warhammer End Times Vermintide/binaries".
Nel caso abbiate dubbi, basterà aprire Steam, selezionare il gioco dalla libreria, premere con il mouse destro e cliccare "Proprietà", apparirà una finestra di questo tipo:
Immagine

quindi, premendo "Sfoglia i file locali" accederette direttamente alla cartella del gioco.

Ora potete avviare Vermintide e nel menù delle opzioni avrete una scheda in più del solito "Mod settings", con cui godervi appieno i benefici del modpack!

Altre funzioni del modpack

Un sacco di parametri personalizzabili: filtrare quali personaggi i bot possono giocare e modificarne diversi atteggiamenti, la possibilità di conoscere la quantità di munizioni dei bot e delle persone con la stessa mod installata, dare uno sguardo all' equipaggiamento dei giocatori in partita, visualizzare le barre della salute dei nemici, a scelta fra tutti o solo per alcune tipologie di unità, la capacità di salvare dei set d'equipaggiamento, mostrare un avviso speciale nel caso di fuoco amico, visualizzare i danni inferti in stile MMORPG, e mettervi automaticamente in parata in caso vogliate scrivere qualcosa in chat.
La mod vi fornirà anche, nel caso siate host della partita, un comodo anticheat e la possibilità di kickare giocatori o di bannarli, quindi non ritrovarli mai più nel matchmaking.
Sono presenti, inoltre, due difficoltà aggiunte e attivabili o disattivabili tramite comando di chat "/Mutation" e "/Deathwish".
The Stormvermin Mutation alzerà il grado dei nemici, sostituendo i ratti schiavi (quelli più deboli) con ratti normali ed i ratti normali con Stormvermins. Tutti i ratti speciali vengono sostituiti da rattogre. Deathwish invece consiste in ulteriore elevamento della difficoltà rispetto a Cataclisma, con decisi incrementi dello spawn dei ratti speciali: possono apparire, per esempio, 4 rattogre contemporaneamente.

Si ringrazia la community di fan smanettoni di Vermintide e la Fatshark per aver reso possibile tutto ciò.

Informazioni sull'autore: Andrea Bisighini

Avatar utente
Anche noto come Barrnet

Sono un appassionato di videogame, di programmazione web e di amministrazione di sistemi. Sono anche l'amministratore di questo sito e l'utente più scarso della comunità su Dota 2, nonché Paladin-fag su Final Fantasy XIV.

Visualizza il profilo
Risposta Rapida

Devi essere registrato per inviare un commento!

Registrati