Final Fantasy XIV, la Starter Edition è gratis sul PlayStation Store fino al 25 maggio

Tutte le novità dal Mondo dei Videogiochi!

Moderatore: Redattori

Rispondi
Avatar utente
Barrnet
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 11364
Iscritto il: domenica 24 gennaio 2010, 23:02
Sesso: Maschio
Località: Bergamo
Contatta:

Final Fantasy XIV, la Starter Edition è gratis sul PlayStation Store fino al 25 maggio

Messaggio da Barrnet »

Immagine
Square Enix ha annunciato mediante il proprio blog una promozione a tempo limitato riguardante la Starter Edition di Final Fantasy XIV Online per PlayStation 4, che comprende il gioco base "A Realm Reborn" e 30 giorni di gioco. Fino al 26 maggio alle 1:00 sarà possibile riscattarne una copia gratuitamente tramite il PlayStation Store. Essa vi permetterà di giocare fino al livello 50 e giocare i contenuti fino alla patch 2.55, che prepara al "salto" per la prima espansione del gioco, Heavensward.

Ricordo che registrare al proprio account una versione del gioco di una altra versione (PC, PS4 o Mac) permette di usufruire sul proprio account dei 30 giorni di gioco gratuiti inclusi, al di la che poi si utilizzi la versione appena aggiunta o si continui a giocare con la versione di una altra piattaforma. Spiegato in termini pratici, un utente PC che registra sul proprio account PlayStation 4 questa copia gratuita, potrà usufruire dei 30 giorni di gioco aggiuntivi anche effettuando il login da PC, anche se su quest'ultima piattaforma avesse acquistato delle espansioni.
Immagine
Ricordo che il prossimo grosso aggiornamento di Final Fantasy XIV, la patch 5.3, verrà rilasciata verso fine Giugno. Tra le novità in arrivo vi sono nuovi contenuti per Shadowbriger (l'attuale espansione), tra cui il nuovo capitolo dei alliance raid dedicati a NieR Automata, ma anche una profonda revisione di "A Realm Reborn" che permetterà di sbloccare le cavalcature volanti anche per le mappe del gioco base ed includerà un lifting del suo contenuto "endgame".

La parte finale di "A Realm Reborn" è stato infatti sempre considerato dalla comunità come  una delle parti più noiose del gioco a causa dell'eccessiva quantità di missioni con contenuti riempitivi dalla durata eccessiva. Questo contenuto è stato alternato a vari dungeon e trial, ma le lunghe catene di missioni che vi si intervallano - spesso mandando il giocatore in giro per Eorzea a fare da fattorino - sono servite a colmare la lunga attesa verso la prima espansione, rilasciata quattro anni dopo il rilancio del gioco.
Immagine

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot], Majestic-12 [Bot], MushiKun e 3 ospiti