Assemblare PC con AMD

Qui si parla di computer, internet, software e le problematiche legate ad essi.
Rispondi
Avatar utente
Adegheiz
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 285
Iscritto il: sabato 25 maggio 2013, 12:49
Sesso: Maschio
Contatta:

Assemblare PC con AMD

Messaggio da Adegheiz » domenica 16 settembre 2018, 21:59

Salve a tutte le bestie solite frequentare il sito. Vengo rapidamente al dunque:
Devo assemblare un PC, con un budget tra i 350 e i 400 euro (o anche meno se si riesce), esclusa scheda video (che verrà comunque acquistata in futuro ed aggiunta) e devo pensarci entro circa una settimana. :D

Ho notato che per ora su amazon sono in vendita ad un prezzo abbastanza buono tutti i processori Ryzen di vecchia generazione, quindi pensavo alla possibilità di assemblare qualcosa con base un R5 1600x. Controllando tra le varie mobo compatibili, il prezzo dovrebbe appunto potersi mantenere sotto i 400, ma visto che non sono molto bravo con queste cose vorrei il parere di qualcuno un po' più esperto.

Quindi ricapitolando, quello che mi serve è:

1) Processore - > R5 1600x (se avete suggerimenti equivalenti o migliori nello stesso range di prezzo/prestazioni fatevi avanti)
2) MoBo (Preferibilimente mini ATX o Micro ATX)
3) Case (Preferibilmente mini tower, ma deve poter contenere una scheda video adeguata, quindi sticazzi in caso)
4) RAM ( presumo per il budget che dovranno essere 8/12Gb complessivi ddr4 a 2400MHz)
5) HDD (ed eventualmente anche un piccolo SSD)
6) PSU (se non inclusa con case)
Bonus) Qualche suggerimento per una scheda video compatibile con il case (fuori budget, ovviamente, e da comprare in futuro)

Vi ringrazio in anticipo per eventuali suggerimenti e la disponibilità a dare una mano :)
 
Ultima modifica di Adegheiz il lunedì 17 settembre 2018, 13:24, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
Barrnet
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 10937
Iscritto il: domenica 24 gennaio 2010, 23:02
Sesso: Maschio
Località: Bergamo
Contatta:

Re: Assemblare PC con AMD R5 1600x

Messaggio da Barrnet » lunedì 17 settembre 2018, 12:42

Vediamo un pò.
AMD R5 1600x sta a 144 euro su Amazon. Il processore è venduto senza dissipatore, al risparmio si potrebbe puntare al TX3 EVO della Coolester MAster, che si trova su Amazon a circa 22 euro. Come scheda madre, su Amazon la ASUS PRIME A320M-K ha buone recensioni nonostante il prezzo, una scheda madre più costosa non verrebbe comunque sfruttata a dovere per via del processore, che supporta una ram relativamente lenta. Il problema è che i due soli slot di ram potrebbero risultare abbastanza limitanti se si volessero espandere in futuro, ma il sistema supporta comunque 32gb di ram (16gb + 16gb). Per una trentina di euro in più ho trovato la ASUS PRIME B350-PLUS, che a circa 90 euro permette di avere una scheda ATX con doppio slot PCIE Express e quattro slot per la RAM, entrambe hanno lo slot m.2 se in futuro si vorrà installare un SSD m.2. PEr 80 euro su Amazon c'è una scheda RAM HyperX Fury da 8GB, a cui si può abbinare in futuro un'altra stecca da 8GB o comprare direttamente delle stecche da 16GB a circa 155 Euro.

Il sistema richiede ancora una Scheda Video, non essendo integrata nel processore, ed un case. Nel primo caso, essendo un prodotto facilmente sostituibile, punterei a renderlo il componente economico della build. Vista l'intenzione di sostituirla in futuro, cerca qualche scheda usata, perché a cercare qualcosa di decente sul nuovo ti trovi un pezzo inutile nel futuro più prossimo ad un minimo di 90/100 euro. Come case, se scendi sotto questo BitFenix Neos trovi solo lo schifo, ma a meno di una cinquantina di euro mi sa che trovi giusto la scatola di Amazon utilizzata per consegnarti l'acquisto. Come alimentatore andrei di Corsair CX550 a 65 euro, che trovi a poco più della versione da 400Watt, a volte gli sconti di amazon non hanno molto senso. Se vuoi risparmiare circa 5 euro, puoi adottare la versione non modulare, ma non ne vale la pena. Sono quasi 400 euro spaccati, senza scheda video.

Immagine

Volendo risparmiare qualcosina, puoi puntare sull' AMD Ryzen 5 1600, ti permette di risparmiare qualcosina (5-6 euro), include già un dissipatore stock permettendo di risparmiare sull'acquisto di un dissipatore ma ha una frequenza di molto inferiore, 3.2Ghz al posto dei 3.6Ghz di fabbrica dell'AMD Ryzen 5 1600x, ma molta gente dice di raggiungerli tranquillamente tramite overclock.

Edit: Mi sono accorto che hai chiesto anche per un hard disk... aggiungere un disco per il sistema aggiunge circa cinquanta euro di spesa per un hard disk Western Digital Blu da un Tera, oppure è disponibile anche un SSD da 240GB della Kingston. Come nel caso della scheda video, essendo lo storage una aggiunta piuttosto facile, andrei piuttosto per un piccolo ssd/hdd di sistema per aggiungere successivamente più spazio se si necessita.

Edit 2: Mi hanno fatto notare che l'AMD Ryzen 5 2400G ha una frequenza di lavoro molto simile ed una scheda video integrata paragonabile ad una Nvidia GTX 1030. Il prezzo è di pochissimo superiore all'AMD Ryzen 5 1600x, andrei di quello. L'unica cosa è che essendo una seconda generazione di Ryzen, molte schede madri più vecchie o economiche non lo supportano "out of the box", bisogna quindi verificare che il bios di fabbrica lo supporti o che lo stesso sia aggiornabile senza una CPU compatibile inserita. Nel caso è possibile richiedere al venditore l'invio di una versione già aggiornata.
Immagine

Immagine

Immagine

Avatar utente
Adegheiz
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 285
Iscritto il: sabato 25 maggio 2013, 12:49
Sesso: Maschio
Contatta:

Re: Assemblare PC con AMD

Messaggio da Adegheiz » lunedì 17 settembre 2018, 13:36

Dopo qualche suggerimento e riflessione, ho pensato di orientarmi verso R5 2400 o R3 2200G, che vengono nello stesso range di prezzo (L'R3 un po' meno) ed hanno grafica integrata.

Spiego meglio la situazione (ed il discorso del budget) per far capire meglio le mie intenzioni:
Questa build deve essere il più barebone possibile (deve essere un computer funzionante) e deve servire da jumpstart per aggiungere e migliorare varie componenti (una scheda video, ram migliore, un ssd, ecc).

per questo motivo processore e mobo sono le due componenti sulle quali ovviamente dovrei risparmiare di meno. la scelta di un AMD dipende prncipalmente dal fatto che usano gli stessi socket da sempre, e che potrei agevolmente cambiare in futuro anche il processore senza cambiare la mobo (o prendere una mobo migliore senza cambiare immediatamente processore), rendendo più semplici eventuali upgrade modulari.

per questo motivo il budget è una questione relativa, il punto è contenere il prezzo il più possibile per prendere qualcosa di funzionante il prima possibile da usare come base per il futuro.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite