Annunciato il Nintendo Switch Lite, versione "portatile" della console ibrida

Tutte le novità dal Mondo dei Videogiochi!

Moderatore: Redattori

Rispondi
Avatar utente
Barrnet
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 10843
Iscritto il: domenica 24 gennaio 2010, 23:02
Sesso: Maschio
Località: Bergamo
Contatta:

Annunciato il Nintendo Switch Lite, versione "portatile" della console ibrida

Messaggio da Barrnet » giovedì 11 luglio 2019, 7:48

Immagine
Nintendo ha annunciato ieri il Nintendo Switch Lite, confermando quindi i numerosi rumor emersi nel corso del corrente anno, rinforzati dal leak fatto da Hori che ha annunciato in largo anticipo una speciale cover protettiva. La nuova versione del Nintendo Switch in chiave economica rinuncia ad un paio di fattori chiave della console "madre", prima di tutto l'essere una console ibrida: la nuova nata infatti è una console puramente portatile: Non ha alcuna modalità TV, non può essere inserita nella dock della Switch e non ha alcun supporto "da tavolo". La console non include dei joycon staccabili ma i rispettivi tasti sono inseriti direttamente nella scocca della console, pur permettendo l'accoppiamento con controller wireless, come il gamepad pro o dei joy-con. Addio ai singoli tasti dedicati ai direzionali - utilizzati al più come tasti funzione nei giochi tridimensionali - facendo tornare un classico D-Pad,  un gradito ritorno per i fan dei giochi a piattaforme (come Celeste o l'appena rilasciato Super Mario Maker).

Quest'ultima scelta potrebbe non piacere a tutti in quanto si tratta di una soluzione più incline ai guasti meccanici, dovuti ai falsi contatti di questa tipologia di controllo "a molla" e della relativo disco di plastica sotto al D-Pad, come spesso avveniva in altre console portatili (Come la PlayStation Portable o i vari Nintendo DS).
 

Tra le funzionalità non presenti, si segnalano l'HD rumble dei joycon e l'IR Motion Camera, presente solitamente dentro il Joycon di destra. La console garantirà circa mezz'ora di batteria in più, un peso di 276 grammi (contro i 400 della Nintendo Switch) ed uno schermo da 5.5 pollici (contro i 6.2 della versione completa), una console decisamente più tascabile e più vicina ad uno smartphone come schermo, peso ed ingombro.

Il Nintendo Switch Lite è compatibile solamente con i titoli che supportano la modalità portatile, secondo quanto dichiarato da Nintendo si potrà giocare ai titoli compatibili solamente con la modalità TV collegando via wireless dei controller compatibili. In caso di uso di Joycon staccabili, vi servirà una stazione di ricarica o un'altra console per mantenerli carichi. La console è disponibile ad un prezzo di listino di $199, un taglio netto di 100 dollari sul prezzo di listino della versione "completa" della console. Considerando le offerte delle varie catene di supermercati o negozi di elettronica o lo stesso Amazon, che pongono diversi bundle di Nintendo Switch sotto i 250 euro, è probabile che il prezzo effettivo di mercato della versione "ridotta" cali ulteriormente. La Nintendo Switch Lite uscirà sul mercato il 20 Settembre ed è già disponibile un sito comparativo ufficiale.
 

Oltre alle colorazioni ufficiali Yellow (Giallo), Gray (Grigio) e Turquoise (Turchese), Nintendo ha annunciato anche una versione dedicata a Pokémon Spada e Scudo, venduta senza il gioco ma che presenta una colorazione grigio-chiaro per la scossa ed i colori rosa e blu dei rispettivi titoli per i comandi, oltre che delle seriografie che rappresentando i due leggendari del nuovo duo di titoli Pokémon, Zacian e Zamazenta. Questa particolare versione verrà lanciata allo stesso prezzo di listino l'8 Novembre 2019, una settimana prima del lancio dei titoli che avverrà invece il 15 Novembre.
Immagine

Immagine

Immagine

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot], FaceBook [Linkcheck] e 2 ospiti